From Tanzania to Rio…

While in different part of the world there have been played Semi-Final of the World League and the best teams have already conquered the right to play at the next Olympic Games, in Tanzania th players of the men and women national team are training every day with the dream to play the Africa Olympic Qualify tournament that will be played in Egypt from the 17th to the 16th of October 2015. All the African nations will gather to Ismailia, city on the Suez Canal, and will fight for a one place and dream the Olympic Games of Rio de Janeiro 2016.

Mentre in questi mesi si stanno giocando in giro per il mondo i tornei di qualificazioni ai mondiali per assegnare i primi posti alle Olimpiadi, in Tanzania i giocatori e i giocatrici della nazionale maschile e femminile si stanno allenando ogni giorno per raggiungere l’obiettivo di giocare il loro torneo di qualificazione alle olimpiadi che si giocherà in Egitto dal 17 al 26 Ottobre 2015. Tutte le nazionali africane si ritroveranno a Ismailia, cittadina sul Canale di Suez, e si contenderanno un posto per sognare le Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016.

 logo olimpiadi RioThe tournament is going to be really competitive, there will be teams which have a long hockey history and experience like Egypt, Kenya, Ghana and of course South Africa. Tanzanian players are aware of this, but there are doing their best to be ready for the tournament.

Il torneo si preannuncia molto competitivo, con la presenza di nazioni che hanno una grande storia ed esperienza come l’Egitto, il Kenya il Ghana e ovviamente il Sud Africa. Di questi i giocatori e giocatrici tanzaniani ne sono consapevoli, per questo si stanno impegnando duramente per arrivare al torneo in forma.

men team while training section at Magereza pitch in Dar Es Salaam

men team while training section at Magereza pitch in Dar Es Salaam

 

10

warming up at women training

Then, there is a big news! We are really lucky to get on our way to meet with one special person, who not only is an expert hockey coach, but he also has a big heart. After coming here in Tanzania last January for a couple of weeks to do volunteering in our hockey project, he decided to come back to help us in making this dream of the Olympic Qualify, come true. Nick Isbouts, well-known Dutch coach with a lot of experience and passion for hockey, accepted to volunteering again being the coach of the Tanzanian men national team. Nick came in Tanzania in June for a couple of weeks training the men team in collaboration with the two local coaches Magan and Merica, who are training the team every day while Nick is in Holland.

IMG_0325

Nick while explaining to his players some tactics and skills

In più, c’è una grandissima novità. Abbiamo avuto la fortuna di incontrare lungo il nostro cammino una persona che non solo è un grande esperto di hockey, ma ha anche un grande cuore e ha deciso, dopo essere venuto in Tanzania lo scorso gennaio per fare due settimane di volontariato hockeystico, di tornare e darci una mano per rendere questo sogno realizzabile. Nick Isbout, allenatore rinomato in Olanda, ha accettato di allenare, in maniera totalmente volontaristica, la nazionale maschile mettendo al servizio la sua grandissima esperienza e passione per l’hockey. Nick è venuto in Tanzania lo scorso giugno per due settimane di allenamenti con la squadra maschile, è affiancato dai due allenatori locali tanzaniani, Mnonda e Merica con i quali ha sviluppato un programma di allenamenti intesi di preparazione al torneo.

15

training section of women national hockey team

For the women team, the coaches will be again Ignasi and Valentina, with the help of Nick specially for the athletic preparation. Nick will come back in August for another period of training with the men team and then, we hope, we will leave all to Cairo.

 

 

IMG_0434

training section at the gym for the ladies team!

Per la squadra femminile, la coppia di allenatori Ignasi e Valentina è riconfermata, con un aiuto di Nick sulla preparazione atletica. Nick ritornerà in Tanzania ad agosto per un altro periodo di allenamenti con la maschile e poi, si spera, si partirà tutti per il Cario.

 

 

 

Yes, we hope. Because for Tanzania the challenge of the Africa Olympic Qualify is double. Before even to talk about the challenges that we will face on the pitch against the other teams, the biggest challenge for us is to get in Egypt. That means that the participation of the Tanzanian National Teams depends on if we manage to get enough funds to go there. Unfortunately, the Tanzanian Government doesn’t support at all the National teams, so we have to find the funds by our own from sponsors. The battle is though, but we are fighting with all our energy and we don’t give up in order to give to Tanzanian players the chance to dream the Olympic Games. And it’s for this reason that the job starts at 6 am in the morning on the pitch with the training, and keep going also out of the pitch, looking for companies or people who are willing to help us to reach this dream.

Già, si spera. Si perché per la Tanzania la sfida del torneo in Egitto sarà doppia. Prima della sfida sul campo, il grandissimo lavoro è quello di trovare i fondi sufficienti per arrivare a giocare il torneo. La partecipazione o meno delle nazionali tanzaniane al più prestigioso torneo in Africa, dipende da se riusciamo a raccogliere i soldi a sufficienza per arrivare in Egitto.
Purtroppo, non ricevendo nessun tipo di sostegno dal Governo Tanzaniano, dobbiamo trovare i soldi da sponsor interessati a sostenerci. La battaglia è dura, ma noi stiamo combattendo con tutte le nostre forze e non molliamo, per dare ai giocatori e giocatrici tanzaniani la possibilità di sognare le Olimpiadi. Ed è per questo che il lavoro inizia al mattino presto alle 6, sul campo da hockey, e continua anche fuori dal campo alla ricerca di aziende, compagnie e persone che siano interessate a rendere questo sogno possibile.

Capture d’écran 2015-05-21 à 16.29.17

See you in RIo!

Se anche tu ci vuoi aiutare a raggiungere il nostro sogno con una donazione, contattaci sul blog o su facebook! Road to Rio, noi ci crediamo, e tu?

If you want to help us to reach our dream by donating, please gets in contact with us. Road to Rio, we believe that is possible, do you?

Valentina

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s